Ricciarelli di Siena


Ecco una ricetta di biscottini che si sciolgono in bocca, dal sapore raffinato e delicato.

Ingredienti:

500 gr.mandorle spellate, 500 gr.zucchero, 2 o 3 albumi, buccia grattugiata di 1 arancia, 1 bustina vanillina,  1 fialetta essenza mandorla, zucchero a velo (1 busta).

Ingredienti:

Passare nel mixer mandorle e zucchero.

Mescolare tutti gli altri ingredienti.

Con le mani formare i biscottini con la forma in foto e rotolare nello zucchero a velo.

Fare riposare circa 3 giorni prima di infornare a 180 gradi per 5 /8 minuti.

Annunci

Croccante sottile con lamelle di mandorle

Ingredienti:

100 gr.zucchero, 100 gr. Mandorle e lamelle, 2 cucchiai di acqua, qualche goccio di succo di limone.

Preparazione: 

In una pentola mettete zucchero, acqua e succo di limone. Portate ad ebollizione e lasciate cuocere finché il colore sarà dorato. Spegnete subito e mischiate le mandorle.

Stendete il croccante  su un piano ricoperto di carta forno e formate uno strato sottile con l’aiuto di un cucchiaio.

Tagliate a quadrotti e una volta freddo staccate il croccante.

Confezionate il croccante…sarà un graditissimo e golosissimo regalo natalizio.

Biscotti speziati allo zenzero


E come ogni Natale che si rispetti casetta non e’casetta senza il profumo dei biscotti!

Oltre agli amaretti, ai ricci di mandorle e ai ricciarelli (potete trovare le ricette sul blog) quest’anno io e la mia mamma ci siamo cimentate nella preparazione dei biscotti allo zenzero.

Ingredienti:

300 Gr. Farina 00, 75 gr.zucchero semolato, 75 Gr. zucchero di canna scuro, 150 gr.burroammorbidito, 150 gr.miele,  1 uovo, buccia grattugiata di un’arancia, 1 pizzico chiodi di garofano in POLVERE,  1 cucchiaio cannella,1 cucchiaio raso zenzero, 1 cucchiaino bicarbonato,  1 pizzico di sale.

Ghiaccia per decorare (facoltativo)

Preparazione:

Mettere in una ciotola la farina, lo zucchero, l’uovo, il miele e il burro ammorbidito.

Amalgamare bene con un cucchiaio.

Aggiungere la buccia di un’arancia (biologica) grattugiata, le spezie, un pizzico di sale e il bicarbonato e mescolare bene il tutto. L’impasto risultera’molto morbido.

Avvolgere il panetto in pellicola trasparente e fare rassodare in frigo per almeno 2 ore.

Stendere la pasta (spessore di circa 1/2 cm)su un piano infarinato e tagliare le forme preferite con i coppapasta ( io ho scelto figure NATALIZIE).

Cuocere in forno preriscaldato a 160 gradi per 10 minuti.

Una volta freddi decorare a piacere con pasta di zucchero o ghiaccia (come abbiamo fatto noi).

IMG-20161218-WA0002.jpg

Pandoro farcito con crema al mascarpone, yogurt greco e arance

Un gusto fresco e delicato per finire il pranzo di Natale in bellezza!

Ingredienti:

300 Gr. yogurt greco intero

200 gr.mascarpone

125 Gr. zucchero a velo

250 gr. marmellata arance amare

2 arance Bio piccole

200 gr.zucchero semolato

meringhette per decorare

1 pandoro

Preparazione:

1. Preparare la farcia al mascarpone e yogurt sbattendo entrambi con una frusta elettrica insieme allo zucchero a velo. Lasciare riposare coperta 2 ore in frigorifero.

2. Tagliare le arance fettine e disporre in una casseruola in un solo strato assieme allo zucchero. Coprire con acqua fredda e lasciare cuocere circa 30 minuti. Deve caramellare. Spegnere il fuoco e lasciare raffreddare nello sciroppo.

3. Dividere il pandoro in 3 strati. Sulla base spalmare uno strato di farcia al mascarpone e yogurt e aggiungere uno strato di marmellata , lasciando almeno un cm di bordo libero.

4. Sovrapporre il secondo disco e ripetere la stessa operazione. Proseguire fino al terzo disco.

5. Decorare con meringhette (facoltative) e fettine di arance caramellate.

6. Far riposare il pandoro almemo un’ora in frigo.

Mostaccioli di vino cotto siciliani


Ringrazio la mia mamma per aver condiviso questa ricetta della nostra tradizione assolutamente raffinata e unica.

Non c’e’biscotto che sia piu’profumato, speziato e delicato del mostacciolo.

Ingredienti:

gr. 360 farina di grano duro, gr.  180 farina 00, 500 gr. vino cotto tiepido ( questa dose e’solo orientativa, decide la morbidezza dell’impasto), 1/2 cucchiaio chiodi di garofano macinati, 1 cucchiaio cannella in polvere,  1 buccia d’arancia fresca non trattata o essiccata e macinata, 200 Gr.  mandorle spellate e leggermente tostate per decorare i biscotti.

Preparazione:

Mescolare tutti gli ingredienti e aggiungere il vino cotto intiepidito finche’il composto diventa morbido.

Fare dei salsicciotti con l’impasto, appiattire delicatamente con le mani e tagliare dei rombi con un coltello.

Mettere 1 mandorla per ogni estremita’del biscotto.

Infornare a 180 gradi/200 gradi per circa 10 minuti finche’il colore del biscotto schiarisce un pochino.

Dopo averli assaggiati non potrete piu’farne a meno…❤❤❤❤

💡💡💡Se preferite il gusto del miele al vino cotto  basta sostituire le dosi del vino cotto con il miele (sempre intiepidito).