Moscardini siciliani (Ossa dei morti)

2016-10-29-12-20-07

Ingredienti:

250 Gr. farina 00, 300 gr.zucchero semolato, 4 chiodi di garofano tritati, mezzo cucchiaino di cannella in polvere, 75 Gr. acqua.

Preparazione:

Bollire acqua e zucchero. Quando lo sciroppo è pronto deve fare un filo mettendone un pochino tra pollice e indice .

Spegnere il fuoco e incorporare velocemente la farina, i chiodi di garofano e la cannella allo sciroppo, amalgamare bene con una spatola.

Quando l’impasto diventa omogeneo versarlo sul piano di lavoro infarinato e spolverizzare con farina.

Fare riposare circa 15 minuti.

Lavorare l’impasto con una spatola mentre e’ ancora caldo, la consistenza alla fine dovra’essere di una morbida pasta di pane.

2016-10-29 12.18.33.jpg

Creare dei bastoncini della grandezza di un grosso grissino e tagliarli a tocchetti.

CON i rebbi della forchetta imprimere sulla pasta dei segni.

Adagiare i moscardini in una teglia ricoperta di carta forno.

SI puo’anche dare una forma rotonda tipo amaretti,  a forma di osso,  a quadrucci, a rettangolo,  a colombella ecc.

2016-10-29 12.17.50.jpg

2016-10-29-12-19-26

Coprire con un velo e lasciare asciugare 3-4 giorni. I biscotti risulteranno di un bianco candido e non piu’giallini.

Infornare a 150 gradi per 10/15 minuti in forno ventilato.

Si conservano per settimane in una scatola o barattolo chiusi ermeticamente.

2016-10-29-12-21-41

 

Annunci

14 thoughts on “Moscardini siciliani (Ossa dei morti)

  1. Mi hai portata indietro nel tempo, quando da piccina mio nonno comprava le “ossa dei morti” per una nipotina golosissima.
    Avevo dimenticato questa tradizione familiare …
    Le tue colombelle sono deliziose, quasi un peccato mangiarle …

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...